Carissimi soci ed amici,

vi invitiamo caldamente a partecipare alla tradizionale escursione lungo il Tagliamento, voluta per promuovere e far conoscere i paesaggi, la Storia e la Natura del nostro fiume e dei territori rivieraschi. L’evento è sostenuto anche da Legambiente, PromoTurismoFVG e da Banca360.
La gita è aperta anche ai non soci: se avete qualche amico che vuole unirsi a noi per pedalare, sarà il benvenuto!
Vicino Codroipo ci incontreremo con gli altri partecipanti delle associazioni FIAB regionali e faremo festa insieme a Villa Valetudine di Camino al Tagliamento.
Guardate il programma generale dell’evento e il programma specifico della nostra partecipazione, allegati alla presente mail. Capogita sarà Alberto Deana, presidente Abicitudine.
Rispondete pure via e-mail per confermare la vostra partecipazione entro venerdì 25 agosto.
Partiamo numerosi!!

Questa la locandina della gita da Udine: locandina gita da Udine

Questa invece la descrizione generale dell’evento:

Le associazioni del Friuli Venezia Giulia aderenti alla FIAB – Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta – organizzano, nell’ambito delle proprie attività cicloescursionistiche ed in collaborazione con Legambiente FVG, la “Giornata del Tagliamento”, una manifestazione che ha lo scopo di valorizzare il Tagliamento e il territorio che lo circonda.
In particolare, si vuole promuovere la realizzazione della Ciclovia del Tagliamento (FVG 6), un itinerario incluso tra le principali direttrici del Piano Paesaggistico Regionale e tra le ciclovie di primo livello della Rete delle Ciclovie di Interesse Regionale del PReMOCI, approvato lo scorso anno dalla Giunta Regionale.
Riteniamo che lo sviluppo cicloturistico della regione, previsto dalla Legge Regionale n. 8 del 2018, non possa prescindere da un asse così importante e rappresentativo e che, proprio sul Tagliamento, si possa realizzare un progetto esemplare di turismo slow ad altro valore paesaggistico e compatibile con le esigenze di tutela ambientale, realizzando un sistema di percorsi dedicati all’escursionismo e alla mobilità lenta che facciano riferimento alle due ciclovie principali: quella in sponda destra che troverà compimento con il recupero del sedime ferroviario della linea Pinzano-Casarsa e quella in sponda sinistra che è già interamente percorribile, in sicurezza, da Socchieve a
Lignano ed attende solamente la realizzazione di una passerella ciclabile sul fiume Ledra. Già oggi sono diversi i cicloturisti, provenienti dal Nord Europa che, percorrendo l’Alpe Adria, di loro iniziativa scelgono il percorso di sinistra del Tagliamento per raggiungere la località turistica di Lignano Sabbiadoro.
Per sensibilizzare le istituzioni e la comunità su questi temi, domenica 27 agosto 2023 si terrà la quinta edizione della “Giornata del Tagliamento”. Il programma prevede quattro cicloescursioni con partenza da Gemona del Friuli, Udine, Pordenone, Trieste, Gorizia e Monfalcone che convergeranno nel percorso del Medio Friuli da Codroipo per arrivare a Camino al Tagliamento per il convivio collettivo nell’accogliente Villa Valetudine.
Nel primo pomeriggio alle ore 14.30 nell’Auditorium del Comune di Camino al Tagliamento è previsto l’incontro con le Autorità della Regione e dei Sindaci delle due sponde del Tagliamento per un momento di confronto e condivisione sulla promozione delle ciclovie regionali con particolare attenzione e priorità alla FVG6 del Tagliamento.

Questa la locandina complessiva dell’evento che include il programma di tutte le sezioni FIAB regionali.

 

 

Resta aggiornato

Iscrivita alla newsletter aBicitUdine